Fallout 4: Bethesda polemica con Sony per le mod su PS4

Il 31 maggio, Bethesda è riuscita a realizzare il sogno di moltissimi fan dei giochi di ruolo portando le mod per la prima volta sulla versione console di Fallout 4.

Il tutto con la promessa di fare lo stesso, nel giro di un mese, con l'edizione per PlayStation 4. Ad oggi, però, citando generici problemi tecnici, lo sviluppatore non ha ancora pubblicato il tanto atteso update.

Come mai? Mentre le ragioni sono ancora avvolte nel mistero, una cosa è certa: non ci sono aggiornamenti da parte di Bethesda ed è presumibile che non ce ne saranno a breve.

L'ultimo ad esprimersi è stato Pete Hines, responsabile della comunicazione per l'apprezzata software house della serie The Elder Scrolls.

In uno dei diversi tweet con cui si è rivolto all'utenza nel weekend, Hines ha spiegato di non voler dare alcuna data agli appassionati per non "rischiare ulteriori rinvii": "quando avrò informazioni, le condividerò".

"Continuiamo a provare ad avere un aggiornamento così da poter condividere qualcosa. Ancora non ne abbiamo", ha commentato lo stesso Hines in un altro cinguettio.

Sembra che la questione sia legata a delle problematiche sorte con Sony. Il portavoce di Bethesda ha infatti aggiunto che ci sono "altri" che dovrebbero esprimersi o dare un'accelerata alla pratica, ma di non voler scendere in particolari o coinvolgerli.

"L'abbiamo spiegato ad 'altri' così da poter fornire e condividere un update, finora non ha funzionato", l'amara constatazione di Hines. "Se avessi potuto avere un dialogo aperto e spiegare cosa sta succedendo l'avrei fatto molto tempo fa".

Insomma, la situazione delle mod di Fallout 4 su PS4 è in un grave stallo, ma la speranza è che si possa fare luce sulle problematiche che l'hanno causato e soprattutto fornire un aggiornamento agli utenti in attesa quanto prima.

Voi che ne dite? State aspettando con ansia questo update o avete ormai abbandonato Fallout 4 dopo Far Harbor, l'ultimo contenuto aggiuntivo sostanzioso? Fatecelo sapere nei commenti.

Leave a reply