FIFA 17 mostra supporto al mondo LGBT, potrebbe essere bannato in Russia

L’iniziativa del Rainbow Kit in FIFA 17 Ultimate Team potrebbe costare cara ad EA Sports ed Electronic Arts.

Le autorità russe, infatti, hanno minacciato di bannare il titolo sportivo qualora sviluppatore e publisher non rimuovessero la divisa dalla circolazione sul suolo ex sovietico.

Questo perché la propaganda di contenuti sessuali “non tradizionali” è regolata da una legge del 2013, secondo la quale tali contenuti potrebbero “danneggiare la salute e la crescita dei bambini”.

Considerato il supporto che arriva ormai da anni da Electronic Arts al mondo LGBT, è difficile che la compagnia ceda alle pressioni del Cremlino, mentre è più probabile che si raggiunga un compromesso.

Dal publisher infatti, per ora, non sono arrivati commenti ufficiali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *