Final Fantasy XV avrà un arco narrativo di dieci anni

Nel corso di un’intervista concessa a IGN, il director Hajime Tabata ha svelato che l’arco narrativo di Final Fantasy XV coprirà una storia di ben dieci anni.

Secondo Tabata, questo era l’unico modo per far sì che i giocatori venissero a conoscenza della natura “viva” e di ampio respiro dei personaggi, e non soltanto del loro significato “simbolico“.

Inoltre, questa era la sola maniera, a detta del director, perché Square Enix riuscisse a far “vedere qualcosa di King Regis” ed a non incentrarsi esclusivamente sul gruppo dei protagonisti.

Final Fantasy XV sarà disponibile dal 29 novembre per PS4 e Xbox One. Recentemente, il titolo ruolistico è stato rinviato a causa di problemi di natura tecnica che, per il team di sviluppo, avrebbero richiesto la pubblicazione di una patch del day one troppo corposa.

Square Enix ha optato per una risoluzione variabile in maniera dinamica per Final Fantasy XV, e questo è un particolare noto da tempo, com’è noto che l’oscillazione porterà fino dai 900p ai 1080p la versione PS4. Su Xbox One, le cose saranno piuttosto diverse: il gioco arriverà ad un massimo di 900p, andando a toccare i 756p in situazioni concitate.

Per il momento, sebbene lo sviluppo sia andato avanti su PC, non è prevista l’uscita di una versione per questa piattaforma.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *