Final Fantasy XV: DLC, frame rate e differenze PS4-Xbox One

Hajime Tabata, Director di Final Fantasy XV, ha rilasciato un'interessante intervista nella quale risponde a tante domande che i più di voi si saranno posti: come prima cosa ha tenuto a specificare che nella Platinum Demo gli sviluppatori hanno introdotto la risoluzione dinamica con un limite massimo settato a 1080p, ma l'intento del dimostrativo non è quello di mostrare il frame rate del gioco, bensì lasciare i giocatori liberi di esplorare il mondo di gioco.

Continuando a proposito di specifiche, Tabata ha affermato che la versione finale sarà ottimizzata al meglio per le caratteristiche di PS4 e Xbox One, ma al momento non è ancora chiaro se ci saranno grosse differenze tra le due controparti o meno: una versione PC per ora non è tra le priorità, se mai sarà realizzata i lavori cominceranno diverso tempo dopo la pubblicazione del gioco.

Probabilmente saranno proposti DLC sia gratuiti che a pagamento, questo perché, secondo il Director, coloro che acquisteranno il titolo vorranno giocarci per lungo tempo.

Ultima notizia, certamente non meno importante, è che Final Fantasy XV sarà giocabile all'E3: il team vuole dare ai giocatori più occasioni possibili per provare il gioco prima dell'uscita, anche se non sono previsti aggiornamenti per la Platinum Demo.

Fonte: Dualshockers

 

Leave a reply