For Honor, il game director si esprime sulle lamentele per le micro-transazioni

Il game director Damien Kieken si è espresso, in un recente livestream, sulle polemiche relative alle micro-transazioni di For Honor.

Diversi utenti le ritengono infatti troppo costose. Questo il pensiero di Kieken:

“Non è mai stata nostra intenzione farvi sbloccare tutti i contenuti del gioco, pensate a World of Warcraft o a un qualsiasi MOBA, certamente non vorreste mai ottenere tutti i personaggi o sbloccare qualsiasi contenuti presente nel gioco. Abbiamo previsto che ogni utente avrebb utilizzato al massimo tre personaggi e tutta l’economia in-game è basata su questa tesi”.

“Gli oggetti estetici sono solamente dei contenuti endgame, secondo la nostra teoria dovreste volerli sbloccare solamente dopo molte settimane di gioco”, ha aggiunto il game director.

“Stiamo pubblicando vari contenuti per dare maggior scelta agli utenti, molti sono difficili da ottenere ma questo dovrebbe invogliarvi a giocare di più e progredire, con l’obiettivo di raggiungere nuovi livelli. In ogni caso, stiamo ascoltando i feedback della community e valutando la situazione”.

For Honor è adesso disponibile per PC, PS4 e Xbox One.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *