For Honor: Ubisoft ritocca l'acquisto di oggetti e le mappe dopo le minacce di boicottamento

Ubisoft ha apportato dei cambiamenti significativi a For Honor dopo le recente lamentele dei fan, che avevano pianificato uno sciopero di massa per il 3 aprile.

L'iniziativa aveva raccolto circa 11.000 consensi e così Ubisoft, che ha comunque negato ogni collegamento tra l'aggiornamento e la protesta, ha annunciato ritocchi importanti specie in materia di transazioni.

For Honor riconosce adesso il 25% di Acciaio, la valuta interna al gioco, in più per ogni match giocato. È stata inoltre reintrodotta una mappa amata dai fan e rimossa di recente e contestualmente sono arrivati 12 nuovi outfit.

Sarà abbastanza da bloccare le proteste?

Fonte

Leave a reply