Forza Horizon 3: la prima patch sarà rilasciata oggi

Playground Games ha pubblicato il changelog completo della prima patch di Forza Horizon 3 che sarà rilasciata nella giornata di oggi. Tra le altre cose, migliorerà le performance e sistemerà lo stuttering che rovinava l'esperienza di gioco agli utenti PC su determinate configurazioni.

La patch interverrà anche sulla stabilità generale del gioco su Windows 10, sistemerà il supporto ai volanti e aggiungerà varie opzioni ai menu avanzati della versione Windows 10.

Di seguito i cambiamenti nel dettaglio:

Windows 10

  • Sistemati i problemi di performance su Windows 10 che causavano stuttering con un framerate alto o sbloccato in alcune configurazioni hardware;
  • Migliorata la stabilità su Windows 10;
  • Disabilitato il riconoscimento del mouse mentre si guida;
  • Le opzioni video su Windows 10 non richiederanno più di essere salvate quando verranno effettuati cambiamenti;
  • Sono state inserite opzioni aggiuntive al menu avanzato su Windows 10, tra cui: Sensibilità del volante, Inverti Force Feedback, ecc;
  • Sistemato un problema per il quale le auto del pre-order e il Whartog di Halo non apparivano nella versione Windows 10 del gioco.

Miglioramenti ai volanti

  • Il Logitech G27 è ora correttamente riconosciuto su Windows 10, sarà applicata la mappatura di default;
  • Tutti i volanti con tasti a sufficienza avranno il clacson mappato su Windows 10;
  • Miglioramento alle zone morte per gli assi dell'accelerazione e del freno sui volanti;
  • Sistemato un bug a causa del quale la mappatura personalizzata non veniva salvata correttamente.

Miglioramenti generali

  • I tab Social e Rivali saranno sbloccati per gli utenti con account Xbox Live Silver;
  • Sistemato un bug che causava la scomparsa delle linee durante le gare;
  • Lo scambio rapido del controller è ora disponibile. I giocatori potranno passare tra il controller e la tastiera ogni volta che vogliono (incluso i volanti);
  • Alcuni miglioramenti alle auto.

Forza Horizon 3 è attualmente disponibile per Xbox One e Windows 10.

Fonte

Leave a reply