Gameloft è ora controllata da Vivendi, Ubisoft sarà la prossima?

Vivendi ha da poco ottenuto il controllo sulla società Gameloft arrivando al 61,71% delle azioni della società, ex sussidiaria di Ubisoft.

Dopo questa “assimilazione”, che non dovrebbe ovviamente incidere per gli oltre settemila impiegati della grande azienda dedita alla produzione di giochi per mobile, Vivendi potrebbe cominciare la scalata per una nuova vetta, quella di Ubisoft stessa.

In passato, il CEO di Ubisoft, Yves Guillemot, aveva già cercato di mettere in guardia gli azionisti spiegando che un’acquisizione da parte di Vivendi avrebbe sicuramente ucciso la creatività della società. Ora questa possibilità sembrerebbe a pochi passi dal divenire realtà e Guillemot, come gli altri dirigenti Ubisoft, dovranno stare in guardia.

Fonte: Pocketgamer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *