Gears of War 4: un nemico replicherà il comportamento dei pro player nella campagna

Chuck Osieja, creative director di Gears of War 4, ha svelato che il comportamento di un particolare nemico che incontreremo nel gioco è dettato dall’esigenza di avere qualcosa nella campagna capace di replicare il comportamento degli utenti in multiplayer.

“Abbiamo un nuovo nemico chiamato Juvie, che è pensato per replicare i pro player nella campagna”, ha spiegato Osieja. “Quello che succede è che gran parte delle persone giocano la campagna e poi vanno nel multiplayer, ma non riescono a gestire i giocatori che fanno wall-bounce”.

“Con i Juvie, abbiamo creato qualcosa che replichi come i pro player fanno wall-bounce nelle ambientazioni, in modo che siano già pronti quando finiscono la campagna quando accederanno al multiplayer”.

Gears of War 4 sarà disponibile dall’11 ottobre per Xbox One e PC.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *