Alcuni giocatori di Overwatch scontenti: “Meglio quando si pagava”

Overwatch 2 sta facendo rimpiangere a una bella fetta della community del gicoo di cui ha preso il posto i bei tempi di quando il titolo era a pagamento. L’ultima lamentela in ordine di tempo non riguarda però nè i tempi di caricamento nè le skin riciclate.

Riguarda in effetti qualcosa che, purtroppo, tutti i developer di videogiochi che si lanciano nello sconfinato mondo dei free to play devono saper gestire per non diventare la pecora nera della Rete. Perchè, per qualche strana legge non scritta, quando qualcosa diventa gratuita finisce sempre con l’attirare frotte di persone poco rispettose del prossimo.

Alcuni giocatori di Overwatch scontenti: "Meglio quando si pagava"
Alcuni giocatori di Overwatch scontenti: “Meglio quando si pagava” (foto Youtube)

Ed è su questo che battono diverse discussioni uscite su reddit nel subforum dedicato al gioco Blizzard. E i commmenti lasciati anche sotto i messaggi di chi vuole che la questione venga affrontata dal developer dimostrano che non si trattta di piagnucolii insensati.

Overwatch 2 è diventato (ancora più) ingiocabile

L’utente reddit Malina_Island esordisce sul subreddit dedicato a Overwatch 2 così: “Sono così triste, da quando è arrivato OW2 ho sperimentato molta più tossicità nel gioco“. I cancelli spalancati a chiunque abbia una connessione fanno di questi scherzi ma per chi ha giocato con il primo capitolo, o primo gioco o versione precedente, questo flusso di commentacci e parolacce è decisamente qualcosa di nuovo. Tutti i giochi e in particolare i giochi online hanno una community in cui ogni tanto spicca qualche membro che non sa stare al mondo. Avete mai giocato anche solo una partita al fu PES o a FIFA?

Alcuni giocatori di Overwatch scontenti: "Meglio quando si pagava"
Alcuni giocatori di Overwatch scontenti: “Meglio quando si pagava” (foto Youtube)

Per arginare il problema si segnalano questi soggetti e si va avanti. Ma non fatichiamo a immaginare che per la community di Overwatch debba essere stato come passare da un resort esclusivo alla bolgia di ferragosto su una lingua di spiaggia libera. Perchè i giochi gratis sono spesso percepiti da chi non li conosce come giochi che non valgono poi granchè e in cui si possono mettere i piedi sul tavolino di chiunque.

La critica che l’utente reddit muove a chi commenta è principalmente il fatto che ora sembra non esserci più nessuno pronto ad aiutare i nuovi giocatori a progredire ma che sia invece pieno di gentaglia che si lancia in fantasiosi improperi. Un paradosso visto che il gioco vive di coop tra persone costrette a lavorare insieme. E nessuno sembra pensare che neanche Blizzard farà davvero qualcosa.