Gli streamer riceveranno circa 1,1 miliardi di dollari in donazioni quest’anno

Secondo un nuovo report di SuperData, il mercato dei Gaming Video Content (GVC) vale 4,4 miliardi di dollari e raggiungerà un valore di 6,4 miliardi entro la fine del 2020 grazie all’aumento delle sottoscrizioni e delle donazioni degli utenti. Il mercato dei GVC è costituito da dirette in streaming, gameplay registrati, recensioni, trailer e competizioni Esport, e crescerà del 45% entro la fine del 2020 raggiungendo un pubblico di 951 milioni di persone in tutto il mondo (attualmente sono 683 milioni).

Joost van Dreunen, CEO di SuperData Research ha dichiarato: “Con l’acquisizione di Twitch da parte di Amazon nel 2014, un sito di streaming molto conosciuto, e il recente investimento di 100 milioni di dollari fatto dal gigante di internet Tencent nel sito di streaming Douyu TV, il mercato GVC è destinato a crescere ancora”.

A sorpresa, gli Esport sono il GVC meno popolare. Solo il 12% degli spettatori li segue. Molto più seguiti sono i walkthroughs e le clip di gioco divertenti, attirando rispettivamente il 43% e il 40% degli spettatori.

Anche le donazioni sono diventate molto lucrative per gli streamer. Grazie ad esse hanno guadagnao 1,1 miliardi di dollari in un anno.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *