Goat Simulator: un successo inaspettato anche per gli sviluppatori

Nonostante i suoi toni scherzosi, il bizzarro simulatore della vita di una capra, Goat Simulator, è stato un vero successo a livello di vendite.

Inizialmente pubblicato su PC e poi anche su diverse altre piattaforme, tra cui console next gen, Goat Simulator ha saputo conquistare il pubblico in maniera soprendente.

In una recente intervista per il sito svedese “Skara Allehanda”, il co-proprietario del team di sviluppo Coffee Stain Studios ha infatti rivelato che, grazie a Goat Simulator, l’azienda ha fatturato finora più di 10 milioni di euro.

Un successo ancora più straordinario se pensiamo che gli sviluppatori non lo avrebbero mai predetto. Goat Simulator è stato sviluppato in circa tre mesi e trattandosi di un progetto realizzato da un team indipendente, il suo sviluppo avrebbe benissimo potuto essere rischioso a livello economico.

Goat Simulator, uscito ad aprile 2014, si è aggiornato diverse volte e ha di recente introdotto nuove modalità di gioco. Obiettivo futuro del team è infatti quello di aumentarne la longevità, caratteristica richiesta da moltissimi giocatori.

Fonte: SegmentNext

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here