God of War Ragnarok non è più il titolo PS5 col voto più alto

Secondo i voti che sono arrivati nel corso della prima edizione dei VGAWARDS abbiamo incoronato tutti insieme God of War Ragnarok come gioco dell’anno. Ma almeno su Metacritic il suo scettro è stato portato via da un altro gioco.

Quello che succede su Metacritic per alcuni team di sviluppo e per alcuni publisher è fondamentale per decidere se un gioco può avere una seconda possibilità. Per altri sviluppatori si tratta invece di qualcosa che va tenuta in considerazione ma che non è dirimente per la qualità del prodotto.

gowr punteggio the witcher
Kratos (videogiochi.com)

È comunque qualcosa che non si può negare il fatto che ricevere un buon numero dall’aggregatore di Metacritic è una bella soddisfazione. Per quello che riguarda i prodotti in esclusiva o meno sulla console Playstation in cima alla lista doveva rimanere God of War Ragnarok ma è stato scalzato da un’altra avventura che a sorpresa gli strappa un punticino.

God of War Ragnarok è bello ma non abbastanza per tenersi il podio

L’ultima avventura nella terra delle divinità del nord di Kratos e di suo figlio Atreus, di cui stiamo scoprendo alcuni piccoli particolari che lo rendono ancora più affascinante, ha ovviamente stregato una buona fetta di critica e pubblico. Se siete tra quelli che vanno appresso ai punteggi dell’aggregatore Metacritic il prodotto di Sony per Playstation ha totalizzato un più che ragguardevole 94. Per tanti giochi e per tanti sviluppatori si tratta di un traguardo su cui mettere la firma.

god of war ragnarok punteggio metacritic
Geralt (videogiochi.com)

Ma questo suo meraviglioso 94 è stato di recente superato da un altro gioco sempre nella sua versione per console next gen Sony. E il gioco in questione non è Elden Ring, che comunque si è piazzato a 97 e probabilmente rimarrà il gioco col punteggio più alto della storia per un bel po’, ma un gioco che segna per il suo team di sviluppo un’altra tappa importante nel percorso di redenzione agli occhi del suo pubblico.

God of War Ragnarok perde nello scontro fra titani

A superare di un paio di soli punti God of War Ragnarok non è un gioco nuovo, il che già è una notizia, ma la versione aggiornata per console next gen del terzo capitolo delle avventure dello Strigo: The Witcher 3 in versione PS5 si è portato a casa 96 punti su 100 e si piazza a un soffio proprio da quel 97 di Elden Ring. Per ora, le recensioni, ne sono state contate e aggregate 24, hanno tutte dato al gioco di CD Projekt Red nella sua versione rivista e corretta punteggi superiori a nove ed è probabile che questo punteggio si consoliderà con le altre recensioni in arrivo.