Halo, Street Fighter II, Donkey Kong e Pokémon nella Hall of Fame del videogioco

La Video Game Hall of Fame presso lo Strong National Museum of Play, in New York, ha accolto altri quattro titoli storici nella hall of fame dei videogiochi.

Si tratta di Halo: Combat Evolved, Street Fighter II, Donkey Kong (l’arcade originale) e Pokémon Rosso/Verde (le versioni giapponesi).

In nomination erano giunti anche Final Fantasy VII, Microsoft Windows Solitaire, Mortal Kombat, Myst, Portal, Resident Evil, Tomb Raider e Wii Sports.

Non si tratta del primo anno di questa iniziativa. Quattro giochi si erano uniti alla hall of fame nel 2016, ossia The Oregon Trail, GTA III, The Legend of Zelda, The Sims, Sonic the Hedgehog e Space Invaders.

Nel 2015 era toccata a DOOM, Pong, Pac-Man, Super Mario Bros., Tetris e World of Warcraft, in quella che era l’edizione inaugurale della manifestazione.

Fonte: VG247.com

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *