Heroes of the Storm: miglioramenti per il matchmaking in arrivo

In occasione della BlizzCon, il colosso di Activision ha spiegato nel dettaglio le migliorie che saranno presto introdotte in Heroes of the Storm.

A parte il bilanciamento per alcuni eroi poco usati, come Li Li e Fosky, e la correzione di diversi bug, l'obiettivo principale del team resta sempre quello di migliorare il matchmaking.
Nel corso della conferenza, Blizzard ha rivelato che, secondo alcuni dati, l'80% delle partite sono equilibrate mentre il restante 20% include incontri completamente sbilanciati. Il matchmaking andrà, quindi, creato da zero per ridurre drasticamente questo inconveniente.

A questo scopo sarà necessario ritoccare l'indice di matchmaking, specialmente per le partite in modalità "Lega Eroi". Per questo motivo diventerà prioritario prediligere la qualità dei match, invece della rapidità con cui i giocatori vengono assegnati a una squadra.
Il sistema di assegnazione delle partite sarà comunque rapido ma terrà più conto delle abilità dei giocatori, provando ad abbinarli fino a quando il risultato non rientrerà esattamente nei parametri prestabiliti. Ovviamente più partite verranno giocate, più il sistema di matchmaking diverrà accurato.

Ricordiamo, infine, che il matchmaking di Heroes of the Storm predilige il gioco di squadra e quindi, se due giocatori si mettono in coda per una partita assieme, sarà facile che anche tra gli avversari, vi sarà un gruppo composto da almeno due giocatori.

Fonte: PC Gamer

 

 

 

 

Leave a reply