Heroes of the Storm: Xul, il necromante di Diablo II, sarà il prossimo campione

Sarà Xul, il Necromante di Diablo II, il prossimo eroe ad arrivare sui campi di battaglia di Heroes of the Storm. Non sappiamo ancora quando sarà reso disponibile ma in una recente intervista, Jade Martin, game designer del gioco, ha parlato del campione in modo approfondito.

Martin ha spiegato che, sebbene il Necromante non sia stato inserito in Diablo III, la sua presenza in Heroes of the Storm è stata a lungo richiesta. Xul sarà un eroe da mischia molto versatile visto che le sue linee di talenti gli permetteranno di svolgere diversi ruoli sul campo di battaglia.

Trovate qui di seguito la spiegazione delle sue abilità:

Tratto:
Raise Skeleton: Quando un servitore nemico muore nelle vicinanze viene rianimato come scheletro spettrale per 15 secondi. Possono essere attivi fino a 4 scheletri contemporaneamente.

Abilità:
[1] Bone Armor: Guadagna uno scudo pari al 25% della tua vita massima per 3 secondi.
[Q] Spectral Scythe: Evoca una falce che viaggia verso di te dopo un ritardo di 1 secondo, danneggiando i nemici sul suo percorso.
[W] Cursed Strikes: All'attivazione, per 4 secondi i tuoi attacchi base infliggono danni in un ampio arco e riducono la velocità di attacco dei nemici del 50% per 2 secondi.
[E] Bone Prison: Dopo un ritardo di 2 secondi immobilizza il bersaglio per 2 secondi.

Abilità Eroiche:
[R] Poison Nova: Dopo un breve ritardo rilascia dei missili che infliggono ingenti danni da veleno per 10 secondi a tutti i nemici colpiti.
[R] Skeletal Mages: Evoca 4 Skeletal Mages su una linea che attaccano i nemici vicini e li rallentano del 30% per 2 secondi. Dura 15 secondi.

Fonte: RGJ

Leave a reply