Inizia il nuovo torneo dedicato a Hearthstone, il Red Bull: The Brawl

Al via la terza edizione del Red Bull: The Brawl, torneo dedicato a Hearthstone, videogioco di carte collezionabili firmato Blizzard.

hearthstone
Al via la terza edizione del tornero (fonte: comunicato ufficiale).

Il noto videogioco di carte collezionabili firmato Blizzard continua ad appassionare e coinvolgere sempre nuovi giocatori, anche grazie a un sistema di gioco semplice e intuitivo; nonostante questo, grande spazio per la strategia, componente che rendere ancora di più coinvolgente il videogioco.

Proprio questa è la caratteristica che lo rende uno dei migliori terreni di gioco virtuale per tornei esport ad alta competitività, offrendo allo stesso tempo intrattenimento a tutta la community. La buona notizia per tutti i giocatori è l’avvio della terza edizione del Red Bull: The Brawl, appuntamento fisso del panorama competitivo nazionale che entrerà ufficialmente nella fase preliminare a partire dal 5 maggio.

Tutti gli interessati potranno iscriversi alla competizione, nella sezione dedicata al The Brawl su Redbull.com, per tentare fino al 26 maggio la scalata verso la vittoria!

Leggi anche –> OPEN WORLD – Stronghold Legends e la vera storia di Re Artù

Red Bull: The Brawl, al via la terza edizione del torneo competitivo per Hearthstone

heartstone
Nuovo torneo competitivo per Hearthstone (fonte: YouTube).

Il calendario della nuova edizione del torneo prevede 4 turni di qualificazione online che si disputeranno a cadenza settimanale, ogni mercoledì a partire dal 5 maggio; ogni tappa di qualificazione metterà in evidenza i migliori talenti della competizione attraverso sfide 1v1 col formato Conquista.

Al termine della prima fase, gli 8 player qualificati più 4 wild card verranno divisi in gruppi a doppia eliminazione dai quali emergeranno i migliori 4 giocatori che si daranno battaglia fino alle agognate fasi finali; i 4 top player del torneo saranno chiamati il 13 giugno a contendersi il premio finale e l’ambito titolo di campione italiano del Red Bull: The Brawl 2021.

Per la prima volta, poi, il vincitore avrà anche la straordinaria opportunità di approdare al Masters Tour, serie competitiva di prima fascia dedicata Hearthstone organizzata ufficialmente da Blizzard. L’appuntamento con il torneo più avvincente della scena esport italiana dedicato al gioco di carte più amato dai videogiocatori si può essere seguito in diretta, grazie allo streaming sul canale Twitch Red Bull Italia.

Leggi anche –> Riot fa la voce grossa: il server Chronoshift di League of Legends chiude

Anche questa edizione del Red Bull: The Brawl vedrà Predator, il brand di Acer dedicato al mondo del gaming e degli esport, figurare come partner tecnico della manifestazione, a sottolineare il costante impegno del brand a supporto della scena esport italiana.

LINK UTILI

La console Sony (fonte: YouTube).