Jaunt: una nuova tecnologia di realtà virtuale ottiene finanziamenti

Si chiama Jaunt ed è una nuova tecnologia di realtà virtuale che promette di rivoluzionare il mondo del cinema. L'apparecchio è composto da una serie di telecamere e microfoni che permettono di riprendere contemporaneamente a 360°.
Con l'avvento della realtà virtuale nel mondo dei videogiochi non c'è certo da stupirsi se anche altri settori, come ad esempio, quello cinematografico, si rivelino interessati a queste nuove tecnologie.

La società leader di Jaunt è però riuscita ad ottenere un ottimo consenso tra il pubblicato, riuscendo a raggiungere un finanziamento da 27,8 milioni di dollari, grazie al suo obiettivo: realizzare una tecnologia che permetta l'esperienza visiva a 360° da usare sui visori di realtà virtuale come per esempio Oculus Rift.

Un progetto sicuramente interessante che, se prenderà piede, rivoluzionerà anche il mondo del cinema, oltre quello dei videogiochi. A dimostrazione delle capacità di questo dispositivo, durante la premiére di "Guardian of Galaxy" è stata mostrata una sequenza del film girata a 360° visibile tramite Oculus Rift.

Jaunt attualmente è poco più che una startup, ma tra i suoi nuovi finanziatori ci sono aziende del calibro di Sky e fra il suo staff anche persone che hanno lavorato per Google; i presupposti, quindi, sono più che buoni.

Fonte: VR Focus

Leave a reply