Ken Levine: "Il mio prossimo gioco non avrà una storia lineare"

"Negli ultimi 19 anni ho realizzato videogames caratterizzati da una storia estremamente lineare. Si tratta di una caratteristica che non voglio assolutamente che sia presente nei miei prossimi titoli. Mi sono reso conto infatti che la narrazione lineare pone un confine netto tra gli sviluppatori e il loro pubblico. Voglio quindi che i miei prossimi giochi offrano agli utenti un'esperienza in cui gli elementi narrativi interagiscano tra loro e che stimolino i giocatori a prendere delle azioni diverse, che a loro volta si ripercuoteranno sullo svolgimento della storia" Questo è quanto dichiarato oggi da Ken Levine, il noto game designer conosciuto da molti per aver realizzato capolavori del calibro di Bioshock e di Bioshock Infinite.
Una dichiarazione del genere non può che far "drizzare le antenne" a tutti i fan di Ken Levine che indubbiamente non vedranno l'ora di poter vedere e giocare al nuovo titolo che su cui è attualmente al lavoro. Un titolo che potrebbe portare una ventata d'aria fresca nel mondo dei videogame.

Leave a reply