Konami potrebbe detenere ancora i diritti del marchio “Kojima Productions”

Il 2015 videoludico è stato segnato, tra le tante cose, da una vicenda più delle altre: la diatriba tra Konami ed Hideo Kojima.

La storia è veramente lunghissima ma, per chi non se la ricordasse, vi basti sapere che tra i due elementi in causa è iniziata ad esserci incomprensione. Kojima è un elemento geniale ma pesante da gestire, Konami non ne poteva più e gli ha dato il benservito in modo quasi oltraggioso, visti gli anni di collaborazione alle spalle.

Ora Hideo Kojima ha ri-aperto Kojima Productions e si appresta a lavorare a Death Stranding, presentato all’E3 2016. Proprio riguardo Kojima Productions sono state scovate delle novità interessanti.

Tramite j-platpat, un sito che tiene traccia dei marchi registrati in Giappone, pare che Konami Digital Entertainment Co., Ltd. possegga ancora i diritti della Kojima Productions. I diritti pare che scadano addirittura nel 2026, tra una decade. Sempre stando al sito, il marchio è ancora attivo e registrato, quindi pronto per essere usato dalla società in qualsiasi modo ritenga più opportuno.

Attraverso Reddit emerge anche che i diritti sul marchio potrebbero essere stati rinnovati a febbraio. Scadevano infatti il 17 ma, vista la data di scadenza fissata per il 2026, è ovvio che Konami abbia deciso di estendere i suoi diritti.Il problema non ci sarebbe, se non fosse che Kojima, come abbiamo detto, ha fondato Kojima Productions. Sempre secondo il sito di trademark, il “Kojima Productions” di Death Stranding è ancora un marchio “da esaminare”. Non male.

C’è ovviamente della confusione. Che Konami stia lavorando a qualche titolo usando proprio il marchio di Kojima Productions? Forse Kojima ha un accordo particolare con la sua ex-società per cui, in qualche strano modo che non potrei spiegare, entrambe le Kojima Productions possano esistere. A conti fatti, stando ad un report di marzo 2015, Hideo Kojima è ancora il director della serie Metal Gear.

Pensavamo, e speravamo, che questa vicenda fosse finalmente finita, ma il povero Hideo dovrà scontarsi ancora con Konami prima o poi, a quanto pare. Di seguito vi lasciamo degli screenshot di j-platpat riguardanti l’accordo in questione, se ne capite qualcosa più di noi o siete solamente curiosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *