Le nuove regole sul modding fanno saltare Liberty City in GTA V

Brutte notizie per gli amanti del modding, in particolare su GTA V.

Il team di OpenIV, che nelle scorse settimane – per intercessione di Rockstar Games – è riuscito a rimanere in attività nonostante la minaccia di azioni legali del publisher Take Two Interactive, ha annunciato che non potrà portare avanti il lavoro sulla mod che avrebbe dovuto portare Liberty City in GTA V.

“OpenIV non ha mai supportato il modding su GTA Online e non lo supporterà in futuro”, si legge in una nota del gruppo di modder.

“Il nostro lavoro sarà portato avanti all’interno della modding policy di Rockstar (…) e sfortunatamente la nostra attesissima mod di Liberty City in GTA V non sarà pubblicata perché la contraddice chiaramente”.

Si tratta di “una grave perdita per noi, dal momento che ha rappresentato una grande parte delle motivazioni che ci hanno spinto a portare avanti le funzionalità di OpenIV”.

I piani futuri del team saranno discussi più avanti.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *