Le prossime Xbox saranno compatibili con i giochi per le console successive?

LOS ANGELES, CA - JUNE 13: Phil Spencer, head of Xbox, announces the new Microsoft Xbox One S game console during the Microsoft Xbox news conference at the Galen Center during E3 Gaming Conference on June 13, 2016 in Los Angeles, California. The One S is slated to launch in August. (Photo by Kevork Djansezian/Getty Images)

Secondo Albert Penello di Microsoft, le prossime Xbox potrebbero essere compatibili con i prodotti pubblicati per le console di ‘generazioni’ successive.

“Teniamo molto alla compatibilit√†, la stiamo supportando con impegno, ma non si tratta solo di retro-compatibilit√†. Non so dire cosa ci riservi il futuro, ma ci troviamo in un periodo storico in cui le persone si preoccupano maggiormente delle proprie community e delle proprie app, facendo passare in secondo piano l’hardware che utilizzano. Anche noi ci stiamo muovendo in questa direzione, supportando la compatibilit√†”, √® stato il suo commento.

Per poi aggiungere:

“I consumatori sono abituati a questa idea di poter acquistare dispositivi a diversi livelli di performance, e al fatto che quando viene prodotta una nuova generazione di hardware i prodotti software che si sono acquistati in precedenza funzionano ancora”.

Un chiaro ammiccamento al modo in cui funzionano i dispositivi mobile, per una strategia che potrebbe ricordare quelle di Apple e Samsung nella modulazione dell’offerta hardware videoludica.

Vi piacerebbe un business model simile?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here