Lo studio di Thumper: PS4 Pro “una mossa conservativa”

Secondo lo studio di Thumper, PS4 Pro “è una mossa abbastanza conservativa”.

“Ogni gioco su PC ha un set di configurazioni hardware molto più complesso da supportare. Non sono sicuro sia una buona mossa, ma un’opzione con upgrade per i tech enthusiast per me ha senso”, è il parere di Marc Flury da Drool.

Flury non si è sbilanciato sulla forza lavoro aggiuntiva richiesta dalla versione PS4 Pro, ma ha spiegato che il processo è stato piuttosto naturale dal momento che il gioco è nato fin dall’inizio con asset 4K.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.