Mass Effect Andromeda, la libertà d'azione non avrà un impatto negativo sulla storia

Aaron Flynn di BioWare ha discusso delle lezioni apprese dai precedenti titoli e applicate in Mass Effect Andromeda nel corso di una recente intervista.

In materia di narrazione, in particolare, lo studio canadese vuole che la libertà d'azione garantita dal genere non abbia un impatto negativo sulla storia.

"Dare ai giocatori la possibilità di muoversi nella direzione in cui vogliono, esplorare dove vogliono andare, e poi mantenere la narrazione all'altezza... questo è stato un grande punto d'apprendimento per noi", ha spiegato Flynn.

"Lavorarci e imparare... abbiamo fatto tanto lavoro nel nostro studio negli ultimi cinque anni grazie a Dragon Age Inquisition, per farlo meglio e ancora meglio. Dobbiamo ancora imparare tanto ma sono molto contento di come il team l'ha fatto con Mass Effect Andromeda".

Mass Effect Andromeda è in uscita ad inizio 2017 e supporterà PS4 Pro con 4K e HDR.

Fonte

 

Leave a reply