La Mass Effect Legendary Edition cambierà le riprese di alcune scene

La Mass Effect Legendary Edition offrirà alcuni cambiamenti nella grafica, tra cui le riprese di alcune scene piuttosto “imbarazzanti”.

Il team di BioWare, con la Legendary Edition del titolo, sta lavorando ad alcuni miglioramenti sia alla grafica che alle trame; attenzione particolare alla versione femminile del comandante Shepard, con l’obiettivo di allinearla maggiormente alle versioni dei titoli precedenti.

Oltre a questo, il team sta anche cercando di modificare le inquadrature delle riprese di alcune scene, per renderle meno “imbarazzanti”. In merito, si è espresso il character and environment director, Kevin Meek, in un’intervista a Metro.

Leggi anche –> Destruction AllStars videorecensione: il combat racer che mancava

La Mass Effect Legendary Edition modificherà le inquadrature più “imbarazzanti”

mass effect legendary edition miranda
Un’immagine per Miranda da Mass Effect (fonte: YouTube).

Parlando con Metro, Meek ha spiegato le modifiche che la Legendary Edition porterà ad alcune scene abbastanza imbarazzanti, specie quelle dove vengono enfatizzate forme o parti intime.

Ad esempio, verrà cambiata l’inquadratura con la versione femminile di Shepard con un vestito attillato e le gambe divaricate; l’animazione, per forza di cose, non può essere cambiata, ma come spiega Meek si può rimediare con una diversa (e più alta) inquadratura.

Leggi anche –> Little Nightmares II presenta un nuovo trailer con Derren Brown – VIDEO

Anche una scena che mette in mostra le forme posteriori di Miranda (in un dialogo col comandante Shepard maschile, in Mass Effect 2) verrà rivista a livello di inquadrature.

Link utili

ps5
(fonte: YouTube).