Michael Pachter dice la sua su Death Stranding

L’accordo stipulato tra Hideo Kojima e Sony è stato senz’altro una delle più grandi sorprese di questa generazione. Il frutto di ciò sarà Death Stranding, sviluppato in esclusiva per PlayStation 4 (con una versione PC in arrivo successivamente).

I progetti di Kojima sono notoriamente costosi e necessitano di molto tempo per essere portati a compimento. Secondo il noto analista di Wedbush Securities, Michael Pachter, questo non è assolutamente un problema per Sony:

“Penso che conoscano già quanto spenderanno esattamente per sviluppare il gioco, io credo 70-80 milioni di dollari, e sono più che sufficienti. Kojima avrà abbastanza per poter completare il gioco. Ed il fatto che noi stiamo parlando di questo, anni prima dell’uscita, dimostra che loro stanno ottenendo un sacco di pubblicità per aver speso questi soldi”.

“Francamente, penso che una scommessa su Kojima sia la più sicura che si possa fare. È un fantastico sviluppatore, e per quanto bizzarro potrà essere Death Stranding, sarà bellissimo, e il gameplay fenomenale. Quindi lo giocherò, lo comprerò”.

Voi cosa ne pensate?

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *