Microsoft acquista Techland, arriva smentita dallo studio

Microsoft acquista Techland, è questo un rumor che in queste ore continua ad aumentare. Ora arriva un comunicato.

Microsoft deve fare di tutto per cercare di cambiare un trend che si sta pericolosamente confermando da troppi anni. Infatti per quanto riguarda la generazione uscente, la lotta tra Playstation 4 e Xbox One, a vincere è stata una e anche in maniera netta. Che si parli di valutazioni prettamente numeriche o di premi della critica e di quanto i propri prodotti si siano impressi nella memoria dei giocatori, è l’azienda nipponica ad aver vinto. Ecco perché Microsoft, e quindi Xbox, sta spingendo per cercare di aumentare l’appeal della propria macchina, con Xbox Series X e S che certamente sono figlie di una strategia molto aggressiva. Per non parlare del Game Pass, un sogno per ogni giocatore, che con un abbonamento relativamente economico può giocare con un catalogo di prodotti a dir poco enorme. E per fronteggiare ancora meglio Sony, il titano americano ha iniziato anche a comare studi importanti, con l’annuncio dell’acquisizione di ZeniMax che continua a fare eco. Ora però si parla anche dell’acquisizione di Techland.

Microsoft acquista Techland, arriva smentita dallo studio

Techland è una software house polacca fondata nel 1991. Il primo gioco che viene in mente pensando a questa azienda era lo scorretto Call of Juarez. Quindi all-in sugli zombie, con gli amatissimi Dead Island e Dying Light. Proprio l’ultimo titolo è tra i più attesi del momento, con un sequel che suscita hype da anni ormai. Ed è proprio la Techland ad essere al centro di alcune voci di corridoio che parlano di un’acquisizione nel prossimo futuro da parte di Microsoft. A sedare queste voci è stata la stessa Techland che, attraverso il suo addetto stampa, ha affermato che non vi siano tentativi di acquisizione dello studio, che resta indipendente. Scendi in basso per leggere il comunicato.

 

LINK UTILI