Microsoft punta ai 60fps per la risoluzione 4K nativa di Project Scorpio

Microsoft ha fatto un’ulteriore precisazione per quanto riguarda l’aspetto puramente tecnico di Project Scorpio, la sua prossima console, chiarendo che la composizione dell’hardware è stata pensata per far girare i giochi non solo alla risoluzione nativa 4K, ma anche ad un frame rate di 60fps.

Non volevamo fare un mezzo passo“, ha spiegato Albert Penello del team Xbox. “Se dobbiamo farlo, vogliamo che sia un traguardo tecnico per noi“.

Ma Penello è consapevole che non tutte le software house sfrutteranno appieno i 6TFLOPS offerti dalla nuova piattaforma, e non ha problemi con questa possibilità.

Potrebbero avere una visione artistica o piani per qualcosa di diverso da fare con quella potenza, ed è ok. Questo era il nostro obiettivo per l’hardware, non obblighiamo nessuno a fare giochi a 4K e 60fps; è una loro scelta“.

Project Scorpio, presentata all’E3 2016, sarà disponibile per la fine del prossimo anno.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *