Nintendo pronta a mostrare la Switch Pro prima del prossimo E3?

Nintendo sarebbe pronta a mostrare la cosiddetta versione Pro della Nintendo Switch e dovrebbe farlo prima delle date del prossimo E3.

Nintendo pronta a mostrare la Switch Pro prima del prossimo E3
Nintendo pronta a mostrare la Pro prima del prossimo E3 (foto: youtube)

Diverse fonti, tra cui un nuovo report da Bloomberg, puntano proprio in questa direzione. La scelta della data precedente allo E3 in arrivo a metà giugno permetterebbe ai publisher che stanno lavorando a progetti pensati anche per la Switch Pro di mostrare questi titoli senza problemi.

Grande attesa adesso anche per la conferma della data dell’evento Nintendo, che però dovrebbe posizionarsi verso la fine dello E3. Scegliere di mostrare la nuova console prima dello E3, permetterebbe anche al colosso nipponico di poter concentrare la propria presentazione durante l’Expo proprio sui prodotti che sta mettendo appunto per questa nuova versione della sua nuova console di punta.

Un annuncio precedente ad un grande evento sarebbe un piano classico che da Nintendo abbiamo già visto: è stato così per il Nintendo 3DS ed è stato così per la Nintendo Wii.

Nintendo Switch Pro: cosa possiamo aspettarci

Nintendo pronta a mostrare la Switch Pro prima del prossimo E3?
Nintendo pronta a mostrare la Switch Pro prima del prossimo E3? (foto: youtube)

Lo scorso febbraio durante una riunione riguardo i recenti risultati del comparto finanziario, Nintendo ha dichiarato che la Switch si trovava a metà del suo ciclo vitale, con 80 milioni di unità vendute e il record della Wii ad un passo. Adesso sembrerebbe che la società sia pronta ad accelerare il fine vita della Nintendo Switch e a far sorgere dalle sue ceneri la versione Pro.

I rumor e le voci relative alla nuova versione Pro della Nintendo Switch si rincorrono da diversi mesi se non anni. L’uscita della versione migliorata della console dovrebbe avvenire per l’autunno, tra settembre e ottobre. La produzione, invece, dovrebbe essere iniziata a luglio anche se Nintendo, come altri produttori di hardware, dovrà ancora fare i conti con la mancanza di pezzi dovuta ai rallentamenti nella produzione generati dalla pandemia.

Al momento, tra l’altro, stiamo chiamando questa console Nintendo Switch Pro ma non sappiamo se sarà questo il suo nome ufficiale. Secondo il più recente report apparso su Bloomberg e contornato da diverse voci da altri corridoi, Nintendo ha intenzione di dismettere lentamente la versione standard della sua console e di concentrarsi invece su questa nuova versione migliorata e sulla versione Lite.

Il prezzo per la versione Pro potrebbe aggirarsi intorno ai 300 dollari, lo stesso di quando uscì la Nintendo Switch classica. Se venissero confermate poi anche le indicazioni riguardo lo schermo e l’aspetto dell’hardware, la Nintendo Switch Pro dovrebbe avere uno schermo OLED da 7 pollici prodotto da Samsung con una risoluzione a 720p e un consumo molto ridotto della batteria. Dentro dovrebbero poi trovare posto un nuovo chip grafico firmato Nvidia e il deep learning super sampling in grado di offrire grafiche in 4K quando la Nintendo Switch Pro sarà collegata alla televisione. Quest’ultima caratteristica permetterà alla console di lottare ad armi pari anche con la PlayStation 5 e l’Xbox serie X/S.

Leggi anche -> Secret Invasion, quale ruolo per Emilia Clarke nella serie Marvel? – FOTO

Leggi anche -> Il design di PS5 è troppo ingombrante: un utente la rende più piccola – VIDEO

Link utili

Nintendo pronta a mostrare la Switch Pro prima del prossimo E3
Nintendo pronta a mostrare la Pro prima del prossimo E3 (foto: youtube)