Nintendo Switch rottamerà Xbox e PlayStation?

Durante l’evento di presentazione per lo E3 2021, Nintendo ha chiarito che la Switch continua a vendere bene e che probabilmente in futuro surclasserà sia Xbox sia PlayStation.

Nintendo Switch rottamerà Xbox e PlayStation
Nintendo Switch rottamerà Xbox e PlayStation (foto: youtube)

Il punto di forza della Nintendo Switch, secondo le parole del Presidente di Nintendo of America Doug Bowser, è che si trova in una posizione ibrida rispetto alle altre console.

Questo essere ibrido, in buona sostanza permettendo quindi di giocare sia in mobilità sia dentro casa con lo schermo del televisore, permette alla console di casa Nintendo, che ormai ha quasi 5 anni, di continuare a vendere e ad avere successo.

Sarà quindi, l’inizio della fine per Xbox e PlayStation? E poi, perché la Nintendo Switch vende così tanto? La risposta potrebbe essere nell’inclusività.

Nintendo Switch versus Xbox versus PlayStation

Nintendo Switch rottamerà Xbox e PlayStation
Nintendo Switch rottamerà Xbox e PlayStation (foto: youtube)

Bowser ha snocciolato una serie di motivi secondo cui il mercato relativo alla vendita della Nintendo Switch, nonostante la carenza di pezzi dovuta la pandemia, ha continuato ad espandersi. Il primo motivo è l’espansione della demografia dei videogiocatori che scelgono Nintendo Switch rispetto ai competitor. Ci sono, sempre secondo Bowser, moltissime giocatrici che hanno deciso di acquistare la Nintendo Switch e non, per esempio, la PlayStation 5 o una Xbox.

E proprio la spinta data dalle giocatrici ha portato, anche, ai numeri clamorosi di Animal Crossing: New Horizons e Monster Hunter Rise. Dovremmo quindi considerare la Nintendo Switch una console “per ragazze”? A nostro avviso si tratta di una definizione che non regge. Perché se è vero che il mercato della Nintendo Switch si è espanso proprio grazie al segmento femminile, è pur vero che ci sono videogiocatrici su Xbox e PlayStation.

Quello che veramente potrebbe essere il tratto distintivo della Switch rispetto alle altre console è un altro. Cui di nuovo Bowser fa riferimento: il ritorno ai viaggi e gli spostamenti. Rispetto, infatti, a Xbox e PlayStation, la Nintendo Switch funziona perfettamente anche come console portatile e l’esperienza di gioco è la medesima. Questo significa che nel momento in cui si tornerà a viaggiare, moltissimi vorranno portarsi dietro qualcosa per passare il tempo e sarà complicato allestire una sala con console schermo e alimentatore nell’abitacolo di un’autovettura.

Leggi anche –> Patch di Cyberpunk 2077 elimina uno spaventoso bug

Leggi anche –> OPEN WORLD – Chivalry 2 e il “peso” della Cavalleria

Probabilmente, quindi, Nintendo riuscirà in quel segmento in cui Xbox non è mai entrata e PlayStation alla fine ha dovuto cedere: le console portatili. Chi se la ricorda per esempio la PS Vita? A questo punto forse soltanto quelli che l’hanno progettata.