Patch di Cyberpunk 2077 elimina uno spaventoso bug

Cyberpunk 2077, la nuova patch di sistema risolve un problema parecchio spaventoso che colpiva tanti giocatori.

Cyberpunk 2077 patch 1.23
Cyberpunk 2077 patch rimuove una presenza spettrale

Continuano ad esserci aggiornamenti profondi per il videogioco che sarebbe dovuto essere il Goty del 2020, e che invece sarà una delle più grandi delusioni della storia recente dei videogiochi.

Tutti sappiamo l’enorme campagna pubblicitaria che ha firmato CD Project Red negli ultimi anni, con annunci, teaser, trailer e promesse a dir poco altisonanti. Insomma, il pubblico si aspettava, data l’enorme rumore fatto per pubblicizzare il titolo, che avrebbero avuto presto tra le mani un gioco. Soprattutto in seguito ai due rinvii importanti che hanno fatto slittare e non di poco la finestra di lancio, che da inizio 2020 è finita con l’essere a dicembre dell’anno.

E con l’essere assolutamente lontano dal videogioco che promettevano le pubblicità e gli sviluppatori, soprattutto per quanto concerne le console old-gen. PS4 e Xbox One, in particolare, fanno una fatica maledetta a far girare il gioco, che risulta di fatto impossibile da far funzionare.

Cyberpunk 2077 patch 1.23 elimina lo spettro di Johnny

La situazione è ben lontana dall’essere normalizzata. Purtroppo, infatti, parliamo di un videogioco che ha veramente tantissimi difatti e che avrebbe bisogno di ancora tanto tempo per essere perfezionato e per poter essere lontanamente paragonabile a quanto pubblicizzato. E oggi assistiamo ufficialmente ad un nuovissimo aggiornamento. La patch 1.23 di Cyberpunk 2077 è stata ufficialmente presentata e in questo senso si aspettano tanti e importanti miglioramenti al videogioco.

Una delle novità di questo aggiornamento è molto particolare. Infatti tra missioni riparate, bug eliminati, compenetrazioni poligonali e sbagli nella visualizzazioni delle opzioni di dialogo e degli HUD, c’è anche un problema molto strambo. “Corretto l’aspetto spettrale di Johnny in varie missioni”, si legge nella lista ufficiale pubblicata da CDPR.

Questo significa che alcuni giocatori si sono lamentati del fatto che Johnny Silverhand, ovvero Keanu Reeves, apparisse in alcune missioni come fosse un fantasma, una presenza spettrale e addirittura spaventosa.

LEGGI ANCHE —> Come scegliere la TV perfetta per giocare: 10 consigli

LEGGI ANCHE -> Microsoft Flight Simulator, c’è l’uscita per console e l’espansione Top Gun

Speriamo che questa patch possa migliorare e anche parecchio il gioco e l’esperienza degli utenti che hanno speso tanto per il videogioco e che hanno visto le proprie aspettative sgretolarsi a suon di bug.

Impostazioni privacy