No Man’s Sky: creatore del gioco minacciato di morte in seguito al rinvio

Il creatore di No Man’s Sky ha dichiarato di aver ricevuto minacce di morte in seguito allo slittamento dell’uscita del gioco. Sean Murray, l’amministratore delegato di Hello Games, lo avrebbe riferito su Twitter nella giornata di ieri.

Kotaku aveva inizialmente riportato il rumor secondo cui No Man’s Sky sarebbe stato rinviato. Qualche giorno dopo Sony ha confermato che il titolo a sfondo spaziale è ora previsto per il 9 agosto (la data d’uscita era precedentemente fissata per il 21 giugno).

Ma non soltanto il CEO di Hello Games è stato minacciato per il rinvio; anche il redattore di Kotaku che per primo ha segnalato il rumor anche affermato di aver ricevuto minacce di morte per la news, come potete vedere qui sotto.

https://twitter.com/jasonschreier/status/736151267215560705?ref_src=twsrc%5Etfw

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *