Nuova beta in arrivo per Guilty Gear Strive per ingannare l’attesa?

Dopo l’annuncio di Arc System Works che Guilty Gear Strive non sarebbe uscito prima di giugno, ora gira voce che il gioco potrebbe almeno avere una nuova beta per controllare che tutto funzioni.

Nuova beta in arrivo per Guilty Gear Strive per ingannare l'attesa
Nuova beta in arrivo per Guilty Gear Strive per ingannare l’attesa (foto: youtube)

L’idea di dover fare altri controlli prima del lancio ufficiale è emersa durante la New Game+ Expo, Arc System Works aveva infatti detto di stare considerando la cosa.

Leggi anche -> L’evento digitale si Monster Hunter Rise: verrà rivelato il gameplay

Nuova beta in arrivo per Guilty Gear Strive?

Nuova beta in arrivo per Guilty Gear Strive per ingannare l'attesa
Nuova beta in arrivo per Guilty Gear Strive per ingannare l’attesa (foto: youtube)

Se il pensiero del developer si trasformasse in realtà, quella che dovremmo vedere da qualche parte tra oggi e giugno prossimo sarebbe la seconda versione beta per il nuovo Guilty Gear Strive. La prima beta su PS4 e PS5 si è conclusa lo scorso 23 febbraio con due giorni in più di prove per i server di gioco.

Server di gioco che hanno riscontrato più di qualche problema, al punto che l’open beta all’inizio era risultata ingiocabile. Quando poi tutto era andato a posto, i giocatori-tester hanno potuto sperimentare diverse modalità tra cui Versus, Training, Network e Tutorial. La prima data di uscita doveva essere la fine dell’anno scorso, poi è stata spostata una prima volta al 6 aprile ma dentro Arc System Works devono essersi accorti che c’è ancora qualcosa da limare per permettere al titolo di girare come loro vogliono che vada e quindi ora spostiamo di nuovo in avanti a giugno.

Quando il gioco è stato spostato, il developer ha spiegato che grazie al feedback ricevuto dall’open beta era intenzione del gruppo fornire il miglior gioco possibile. “Abbiamo bisogno di altro tempo per limare alcuni aspetti del gioco, come le lobby online e la stabilità del server. Crediamo sia ottimo usare questo tempo in più per migliorare la qualità del gioco e fornire una esperienza migliore a tutti i giocatori. Grazie della pazienza e della comprensione.”

Leggi anche -> Fortnite presenta una nuova skin, Cyprus Nell e come sbloccarla

Quindi, alla fine della fiera, per sapere come sarà davvero Guilty Gear Strive dobbiamo aspettare ma forse potremo avere un altro po’ di tempo per dare una mano al developer a capire cosa potrebbe ancora andare storto.

E se non avete preso parte alla prima beta, almeno guardatevi il video a fondo pagina con un bel trailer per prendere familiarità con lo stile del gioco che è in arrivo su Playstation e poi anche su PC.

LINK UTILI