Una nuova ondata di ban per Destiny

Il community manager Cozmo ha annunciato che una nuova ondata di banner è stata eseguita sui server di Destiny.

“Il banhammer colpisce ancora”, è stato il suo tweet. “Altri cheater sono sati rimossi. Giochiamo pulito lì fuori”.

A seguito dell’espansione I Signori del Ferro, l’ultima sviluppata per il titolo di Bungie con uscita a settembre, erano molti i giocatori che avevano segnalato incongruenze nel multiplayer di Destiny.

Segnalazioni che Bungie ha rapidamente preso in carico, con la conseguenza del solito “banhammer” scatenato contro gli utenti a cui piace giocare sporco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *