Nuovo videogioco dei Ghostbusters in sviluppo

Sappiamo già che i Ghostbusters sono pronti a tornare in grande spolvero con il nuovo film Afterlife ma, un po’ in sordina, è arrivata anche la notizia che c’è un team di sviluppo al lavoro su un nuovo videogame.

Nuovo videogioco dei Ghostbusters in sviluppo
Nuovo videogioco dei Ghostbusters in sviluppo (foto: youtube)

L’annuncio non è stato fatto in pompa magna, anzi non è stato proprio neanche un annuncio ma una frase buttata un po’ lì da Raphael Saadiq, co-fondatore di Illfonic.

Illfonic è un team di sviluppo che è conosciuto proprio per i prodotti ispirati o inseriti negli universi cinematografici in particolare in quelli con una certa nota dark. Per esempio Illfonic ha lavorato a un gioco ispirato a Venerdì 13 e poi a un gioco inserito nell’universo narrativo di Predator.

Come se la caveranno con gli Acchiappafantasmi? La domanda è lecita anche perché, almeno finora, qualche developer ha provato a trasformare i Ghostbusters in un videogioco ma non sempre c’è stato un prodotto all’altezza. Se infatti uno dei primi videogiochi di Ghostbusters uscì nel 2009 in un tripudio di voti positivi, lo stesso non si è detto del titolo uscito invece nel 2016 in concomitanza con il reboot cinematografico. Ora i fan degli Acchiappafantasmi dovranno aspettare almeno meta dell’anno prossimo, questi sono i nostri calcoli fatti a spanne, per saperne qualcosa in più su questo nuovo esperimento.

Ghostbusters, Illfonic al lavoro su una probabile esclusiva

Nuovo videogioco dei Ghostbusters in sviluppo
Nuovo videogioco dei Ghostbusters in sviluppo (foto: youtube)

Nessuno di noi sapeva che c’era un team di sviluppo al lavoro su un nuovo videogioco ispirato gli Acchiappafantasmi. Nessuno lo sapeva finché durante una puntata del podcast Questlove Supreme Raphael Saadiq, co-fondatore del team di sviluppo, ha voluto rispondere alla domanda che gli veniva rivolta e che riguardava quanti videogiochi lo studio attualmente avesse distribuito facendo un elenco: “Friday the 13th, l’ultimo, e Predator, e adesso stiamo lavorando su Ghostbusters e c’è Arcadegeddon in uscita proprio ora“. Quando si dice fare un annuncio con nonchalance.

La sorpresa che ci sia un nuovo videogioco in sviluppo si è trasformata in una logica consapevolezza. In realtà avremmo dovuto aspettarci qualcosa per console, del resto c’è un nuovo film in arrivo che dovrebbe continuare a ampliare la fanbase dei Ghostbusters quindi perché non aggiungere anche un videogame? Prodotto tra l’altro da un team di sviluppo che è decisamente famoso proprio per aver lavorato a prodotti ispirati a serie di film dai toni molto dark come Predator e Venerdì 13.

La qualità dei titoli sfornati da Illfonic non è da 10 su 10 anche se, dopo qualche patch, anche questi due giochi si sono trovati il loro gruppetto di fan. L’unica cosa che veramente rimane come punto interrogativo è che tipo di gioco lo sviluppatore andrà a creare. Perché sia per Predator sia per Venerdì 13 l’accento era stato posto sulle attività multiplayer. Un sistema che potrebbe funzionare anche con Ghostbusters, che ha però anche le capacità per un gioco con una campagna Single Player altrettanto solida dato che rispetto a Venerdì 13 e Predator i personaggi, almeno quelli dei film originali degli Anni ’80, hanno storie complesse e gradevoli. Forse Illfonic potrebbe allora trarre ispirazione dal cartone animato che è forse il prodotto derivato meglio riuscito finora.

Leggi anche -> Xbox Game Pass, taglio dei prezzi in arrivo: le cifre

Leggi anche -> Decisione storica di Nintendo: taglio ai prezzi ufficiale

Quello che forse possiamo supporre noi è che il gioco, quando uscirà, sarà una esclusiva probabilmente a tempo per PlayStation dato che i Ghostbusters sono un prodotto Sony.