nvidia

Nvidia e la Stanford University lavorano sulla VR

La società Nvidia e la Stanford University sono al momento impegnate nello sviluppo di una periferica per la realtà virtuale prevista per il 2018.

Il progetto di collaborazione è nato per permettere a Nvidia di poter irrompere nel mercato della realtà virtuale con un prodotto innovativo, in grado di presentare caratteristiche differenti da quelli già anticipati da Sony e Oculus.

Punto nevralgico del device VR saranno le sue lenti, ideate e perfezionate per mostrare dei colori più naturali possibili, in grado così di limitare i problemi di nausea, stanchezza e giramenti di testa che questi apparecchi non mancheranno di portare.

Fonte: segmentnext.com

Leave a reply