Oculus VR: annunciato il nuovo Samsung Gear VR Innovator Edition

Oculus VR ha annunciato il nuovo Samsung Gear VR Innovator Edition, un visore per la realtà virtuale sviluppato in collaborazione con Samsung e che utilizza la potenza del Galaxy Note 4. Nato come un semplice esperimento, questo nuovo visore è diventato realtà nel giro di 12 mesi, grazie al lavoro di John Carmack e di tutto il team Oculus.

Gear VR si basa su un concetto vicino a quello già dimostrato da Google con il suo Cardboard VR. Similmente a quest'ultimo, si tratta di una maschera dotata di due lenti all'interno del quale viene inserito il nuovo phablet di casa Samsung, collegato attraverso la porta Micro-USB. Gear VR sfrutta il suo display AMOLED Quad HD da 5,7 pollici, CPU, GPU e sensori vari per offrire un'esperienza virtuale completamente indipendente, senza bisogno di essere collegati a un PC.

Grazie al nuovo Oculus Mobile SDK, Oculus Tracker e un firmware pre-installato nel visore, Gear VR offre tempi di latenza incredibilmente ridotti per un dispositivo portatile, vicini a quelli di Oculus Rift Development Kit 2.

Al momento il dispositivo non è destinato al consumo di massa. Si tratta di una versione preliminare, pensata per sviluppatori e i veri appassionati della realtà virtuale.

L'Innovator Edition renderà disponibili quattro nuove esperienze virtuali:

  • Oculus Home: l'interfaccia principale, capace di connettersi allo Store, dove si potranno acquistare e avviare i contenuti VR.
  • Oculus Cinema: si tratta di un cinema virtuale che riprodurrà i vostri film preferiti in 2D e 3D.
  • Oculus 360 Videos e Oculus 360 Photos: esperienze che riprodurranno i contenuti panoramici (video e foto) utilizzando la realtà virtuale.

Ovviamente, queste applicazioni sono al momento in versione beta.

Il visore sarà disponibile nell'autunno 2014 a un prezzo non ancora dichiarato. Trovate maggiori informazioni a riguardo nel sito ufficiale di Samsung.

Leave a reply