Overwatch: la prova gratuita è disponibile su PS4 e Xbox One

Blizzard ha pubblicato come promesso la versione di prova di Overwatch su PS4 e Xbox One.

Mentre il PC è rimasto tagliato fuori da questa iniziativa, su console i giocatori avranno la possibilità di accedere al titolo completo senza limitazioni di sorta, con tutti i personaggi, le mappe e le modalità offerte di norma.

Su PS4, inoltre, non è necessario disporre di una sottoscrizione a PlayStation Plus per approfittare di questa interessante iniziativa dello sviluppatore. Al contrario, su Xbox One è necessario essere abbonati a Xbox Live Gold.

La prova di Overwatch rimarrà attiva fino alle ore 01:00 di martedì 13 settembre.

Sono stati fatti dei grandi cambiamenti nella Modalità Competitiva per questa seconda stagione. Il cambiamento più evidente è l’introduzione delle Leghe, uno strumento che consentirà di comunicare ai giocatori con maggiore precisione il loro livello di abilità.

La modalità competitiva metterà maggiore enfasi sulle Leghe, piuttosto che sull’indice di valutazione, e proprio per questo motivo l’appartenenza ad una determinata lega verrà messa in evidenza sul profilo del giocatore.

Per la Stagione 2, inoltre, è stato aggiornato anche il sistema dell'indice di valutazione. Invece di misurarlo in una scala da 1 a 100, l'indice verrà misurato in una scala da 1 a 5.000. Questo ampliamento dovrebbe dettagliare meglio il cambiamento dell'indice di valutazione di partita in partita.

La meccanica dello Scontro decisivo è stata rimossa. Le partite che risultano ancora in parità una volta scaduto il tempo di gioco, finiranno con un pareggio. Anche se si tratta di un’eventualità che dovrebbe verificarsi molto raramente: sono infatti state apportate alcune modifiche alla meccanica dei match competitivi, in modo da ridurre il più possibile questa evenienza.

Sono stati inoltre introdotti cambiamenti minori per quanto riguarda le penalità per l’abbandono, il sistema top 500 e l’assegnazione di punti competitivi.

Fonte

Leave a reply