Pachter: PlayerUnknown's Battlegrounds aiuterà le vendite di Xbox One

Michael Pachter si sbilancia in favore di Xbox One, spiegando che grazie a PlayerUnknown's Battlegrounds le vendite subiranno un'importante impennata.

L'analista non crede invece, come potete vedere dalle sue dichiarazioni, nelle esclusive a tempo di contenuti post lancio, strategia molto in voga ultimamente in casa Sony:

"Faccio un semplice esempio, diciamo che il nuovo DLC di Call of Duty esce in anticipo su PlayStation 4 ma tu e i tuoi amici possedete Xbox One. Ecco, di certo non cambierete console per giocare in anticipo, ma aspetterete tutti 30 giorni. Non penso quindi che DLC e contenuti aggiuntivi in esclusiva temporale possano spostare le vendite di una console. Coloro che devono ancora scegliere saranno influenzati dai proprio amici, di fatto ci sono molte più persone che consigliano ai propri amici di comprare PS4 anzichè Xbox One...

Non dobbiamo però dimenticare l'esclusiva di PlayerUnknown's Battlegrounds per Xbox One, questo si che potrà spostare gli equilibri. Non so bene quanto costerà, immagino 30 o 40 dollari, ma è un gioco che potrebbe vendere più di tante produzioni giapponesi per PS4 ed è esclusiva Xbox, probabilmente fino all'anno prossimo. E' un gioco incredibile che riuscirà a far vendere tante Xbox, non vedo l'ora che esca su console".

PlayerUnknown's Battlegrounds è in arrivo nel 2018 su Xbox One, mentre ora è scaricabile in Accesso Anticipato su Steam.

Leave a reply