Phil Spencer si esprime ancora sulla console war: non importa “quale pezzo di plastica posseggo”

Phil Spencer ha detto la sua in materia di console war su Twitter, rispondendo ad uno dei suoi follower che chiedeva una presa di posizione.

In particolare, la domanda è nata dai complimenti espressi dal boss di Xbox ai creatori di Little Nightmares, un titolo multipiattaforma (Tarsier Studios, team peraltro di LittleBigPlanet per PS Vita).

“Non mi fa mai strano promuovere grandi giochi, dovresti giocarci sulla piattaforma che possiedi”, ha spiegato Spencer senza soffermarsi troppo sul fatto che questo non sia un titolo esclusivo Xbox/Windows.

“Sento che abbiamo perso un po’ il filo”, ha aggiunto il responsabile del gaming in casa Microsoft, quando le discussioni sui videogiochi si riducono a “quale pezzo di plastica posseggo”.

La pensate alla stessa maniera, o è ancora molto importante, per voi, avere questa o quella console a prescindere da quale titolo stiate giocando?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.