PlayStation Vita: Sony tornerà a produrre giochi in futuro

Il presidente di Sony Worldwide Studios, Shuhei Yoshida, ha ribadito che la società tornerà a pensare a PlayStation Vita, ma non è questa la priorità.

Il tempo sembrerebbe non aver permesso a Sony di poter dedicare molto tempo alla sua console portatile durante la conferenza della Paris Games Week ma Yoshida è tornato, con delle dichiarazioni, a chiarire la volontà della società di proseguire il supporto della console mobile.

Sono stato onesto dicendovi che il nostro focus è passato da PS Vita a PS4, non vuol dire però che non abbiamo nulla in programma. L’abbiamo, ma il nostro impegno è rivolto a PS4 e PlayStation VR, e siamo felici che le delle società terze e indie ci stiano supportando.”

Il mercato di PlayStation Vita non è morto e continuerà anche nel 2016, ma “dobbiamo vedere”, dichiara il presidente.

Al momento, i nostri studios non hanno titoli per PS Vita in sviluppo. Finché ci saranno società terze così duramente al lavoro su PS Vita, la strategia di Sony sarà quella di focalizzarsi su PS4, che è una novità.”

Lo sviluppo per PS Vita proseguirà quindi, ma non è al momento l’interesse principale della società che è comunque molto felice dell’inversione della tendenza nelle vendite della sua console portatile. PS Vita era infatti partita in sordina rispetto ai pronostici, ma ora, grazie a giochi come Minecraft, sembrerebbe in lenta ma costante crescita.

Fonte: gamespot.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here