Pogba firma con Amazon: arriva la serie sulla sua carriera tra Juve e United

Volete sapere com’è essere Paul Pogba? Avete un abbonamento Amazon Prime Video? Se avete risposto sì a entrambe le domande avete già tutto quello che serve per potervi godere tra non molto la docuserie con al centro il gigante del calcio da 43 milioni di follower e un passato alla Juventus.

Pogba e Amazon insieme per una docuserie sul campione bianconero
Pogba e Amazon insieme per una docuserie sul campione bianconero (foto: youtube)

Paul Pogba, ex Juventus e ora Manchester United, ha firmato infatti con Amazon Prime Video un accordo per la creazione, tra le altre cose, di una docuserie per andare dietro le quinte del fenomeno Pogba.

Come già successo con altre piattaforme e con altre stelle dello sport, quella pensata da Amazon Prime Video sarà una serie che andrà dietro e oltre il campo di calcio, mostrando un Pogba in versione familiare.

Leggi anche –> IN-EAR – Hades: come scandire il gameplay e raccontare il mito

Paul Pogba, Amazon Prime Video e The Pogmentary

Pogba e Amazon insieme per una docuserie sul campione bianconero
Pogba e Amazon insieme per una docuserie sul campione bianconero (foto: youtube)

The Pogmentary, questo il titolo scelto per il primo dei contenuti che Pogba e Amazon Prime Video hanno in mente di realizzare. Come spiegato da Georgia Brown, Head of European Originals, Amazon Studios: “Prime Video rivelerà l’uomo dietro alle luci della ribalta, immergendosi nella sua vita fuori dal campo e lasciando che sia lui stesso a raccontare la propria storia con le sue parole“.

Paul Pogba a tutto tondo, quindi, con un focus sulla famiglia, che è stata il vero motore della sua ascesa, insieme al talento ovviamente. La serie è prevista per il 2022 e sarà disponibile a livello mondiale in esclusiva su Amazon Prime Video. E ci sarà spazio anche per il passato del calciatore con filmati inediti girati quando era piccolo e anche per la sua vita insieme ai compagni di squadra.

Gli utenti Prime scopriranno il suo mondo“, questo l’incipit della dichiarazione che accompagna l’annuncio. Il Pogmentary sarà, però, il primo mattone di una collaborazione più articolata tra il giocatore e la piattaforma, i cui dettagli sono ancora da scoprire.

Leggi anche –> Returnal mostra i nemici che affronteremo in un trailer agghiacciante – VIDEO

Intanto, sappiamo che l’anno prossimo Amazon Prime Video si farà ancora di più notare nel panorama sportivo, viste pure le voci sui mondiali che, guarda un po’, saranno proprio nel 2022.

A fondo pagina, per gli amanti di Paul abbiamo trovato un bel video preso da una sua performance videoludica su PES 2021 Mobile.

LINK UTILI