Pokémon: giocatore impiega tre anni per ottenere la più grande collezione di "Shiny"

A volte, non basta catturarli tutti!

Come molti fan di Pokémon sanno, ogni volta che si incontra un mostriciattolo tascabile selvaggio, c'è una piccolissima possibilità che appaia in una colorazione speciale. Conosciuti come cromatici o "shiny", questi pokémon sono così rari che è già un grandissimo privilegio averne uno in squadra. Per rendere bene l'idea, si può dire che nella sesta generazione c'è soltanto una possibilità su 4096 di trovare un pokémon cromatico.

Non sorprende dunque che alcuni allenatori siano diventati "shiny hunter", con il solo obiettivo di catturare il maggior numero possibile di queste rare creature. Tra questi si annovera Robert Meehan, che detiene il primato completando un intero Pokedex di pokémon cromatici, tutti ottenuti senza alcuno scambio con altri giocatori, o trucco di altro tipo. Ciò significa che Meehan ha la collezione di pokémon più rari e preziosi che esiste ed è possibile guardarla nei video qui sotto.

E se l'impresa non vi sembra abbastanza folle, sappiate che invece di catturare pokémon cromatici per farli evolvere, il giocatore ha pensato bene di tenersi anche la forma base, catturando separatamente gli uni dagli altri. La sua avventura è iniziata circa due anni e mezzo fa, quando con un suo amico ha deciso di cominciare la collezione: così è partita la sfida e hanno iniziato a competere l'uno contro l'altro per vedere chi riuscisse a catturare più pokémon shiny. Alla fine, tuttavia, Robert si è reso conto di averne abbastanza da cercare di completare il Pokédex nella sua interezza.

FONTE: Kotaku

Leave a reply