Pokémon GO: negli USA arriva il primo caso di swatting

Siccome la mamma dei cretini è sempre incinta, anche Pokémon GO ha il suo bel caso di swatting.

Neanche a dirlo è successo negli Stati Uniti. Durante una live dello streamer Summit1g, qualcuno ha denunciato l’avvistamento inesistente di un individuo armato di AK-47 con l’obiettivo di uccidere agenti di polizia e ha allertato le forze dell’ordine.

Come era prevedibile, il ragazzo è stato raggiunto dalla Swat mentre giocava a Pokémon GO, nel parco della sua cittadina in cui era al momento. Fortunatamente è riuscito a spiegare la situazione prima che il tutto degenerasse.Il video qui sotto mostra il bizzarro avvenimento. Buona visione.

https://www.youtube.com/watch?v=CPOqVyjJYg8

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *