Pokémon GO perde la prima posizione in classifica nell’App Store statunitense

Pokémon GO è un fenomeno ben lontano dal tramontare, ma lontano davvero. Però, come ogni moda, dopo l’isteria di massa subentra la normale e naturale eccitazione di tutti i giorni.

Le azioni calano, gli utenti scendono dal picco massimo, ed altre applicazioni si prendono di prepotenza il primato nelle classifiche degli store online.

Incredibile a dirsi, ma qualcuno negli Stati Uniti ha battuto Pokèmon GO nell’App Store. Si tratta di Bitmoji, un’applicazione che permette di creare degli emoji di te stesso da usare in Snapchat. Chissà che anche questa non verrà dichiarata pericolosa dal Codacons nostrano?

Tuttavia, Pokémon GO è ancora ben saldo al primo posto nella classifica del Google Play Store. Gli utenti Android sanno evidentemente come ci si diverte davvero.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *