Il producer di Mass Effect Andromeda difende la patch day one di No Man's Sky

Michael Gamble, producer della serie Mass Effect, si è schierato su Twitter a favore delle patch del day one, finite nell'occhio del ciclone recentemente al lancio di No Man's Sky.

Si tratta, da parte di Gamble, di un plauso indiretto ma piuttosto esplicito a Hello Games e al lavoro svolto non solo negli anni di sviluppo del gioco, ma anche nel processo della creazione della patch.

"Una patch del day one è una buona idea il 100% delle volte", ha spiegato il producer sul popolare social network. Questo perché "comporta una qualità migliore, un gioco più stabile".

"La certificazione di un disco è un processo lungo" ed è bene "usare quel tempo" a disposizione.

Nello specifico, l'aggiornamento fornito da Hello Games ha ritoccato in maniera molto pesante il gioco, introducendo tre finali alternativi e modificando l'algoritmo che genera i pianeti in maniera procedurale.

No Man's Sky è disponibile adesso per PS4 e arriverà domani su PC.

Leave a reply