Project Scorpio, sviluppatori "liberi di scegliere come usare la sua potenza"

Mike Ybarra di Microsoft è tornato a parlare di Project Scorpio su Twitter, condividendo ancora una volta la propria visione in merito all'utilizzo della sua potenza di calcolo.

"Gli sviluppatori sono liberi di scegliere come usare la potenza di Project Scorpio per i propri giochi", ha commentato Ybarra, responsabile della piattaforma di gaming Xbox/Windows.

"Non abbiamo requisiti che limitino il frame rate o la fedeltà grafica".

Questo vuol dire che non ci saranno casi in cui sarà richiesto di mantenere il frame rate di un gioco a 30fps solo perché l'Xbox One originale non riesce ad andare oltre.

Di contro, però, capiteranno casi in cui uno sviluppatore opterà per una risoluzione inferiore ai 4K per mantenere performance accettabili.

Leave a reply