I prossimi Zelda saranno “probabilmente” open world dopo Breath of the Wild

Dopo il successo di critica e pubblico ottenuto con Breath of the Wild, Nintendo vuole portare avanti la formula del gameplay open world anche nei prossimi Zelda.

A svelarlo è stato il producer Eiji Aonuma in una recente intervista concessa a Famitsu.

“In futuro, questa diventerà probabilmente la formula standard”, ha spiegato candidamente Aonuma, che, presumiamo, vede questa come un’estensione delle meccaniche puzzle sandbox dei precedenti.

Vi piace questa direzione?

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *