Troppo rumore dalla PS4? Consigli e suggerimenti per alcune soluzioni

Dopo periodi più o meno lunghi di attività la PS4 è rumorosa? Esistono dei metodi e degli accorgimenti che permettono di apportare alcune soluzioni 

PS4 rumorosa
PS4 rumorosa, soluzioni e consigli (screenshot YouTube)

Può capitare che, durante la loro vita di attività le console facciano qualche suono indesiderato. Se la PS4 è troppo rumorosa esistono dei metodi ed alcune procedure per lenire questo problema e farla lavorare molto più silenziosamente.

Inoltre, evitare che la console si surriscaldi avendo effetti negativi nel corso del tempo sulla sua longevità, è buona norma avere alcuni accorgimenti. Ovviamente si tratta di conseguenze al fatto che la PlayStation non riesce a dissipare il calore emesso in maniera rapida ed efficiente.

Leggi anche -> Codacons contro Facebook e Whatsapp: “deve risarcire per il disservizio”

Come risolvere il problema di una PS4 rumorosa

PS4 rumorosa
PS4 rumorosa, soluzioni e consigli (screenshot YouTube)

Ma quindi quali sono queste soluzioni? Prima di tutto, anche se sembra banale ma molto spesso è la causa principale, assicurarsi che le prese d’aria siano libere da polvere è molto importante. Interessa le prese posteriori ed anteriori della console e, con una bomboletta di aria compressa ed un pennello dalle setole medie, si elimina tutto l’accumulo di sporcizia che si trova.

Un’altra soluzione è quella di posizionarla in un posto abbastanza aperto e libero da ingombri. In questo modo l’afflusso di aria risulta maggiore e questo non fa surriscaldare la console. Assolutamente sconsigliato posizionarla vicino a finestre o per terra. Mai sentito parlare delle basi di raffreddamento? Queste, acquistabili online, sono progettate per ogni tipo di sistema PlayStation4 e forniscono uno scambio d’aria aggiuntivo per raffreddare il lavoro della piattaforma di Sony. Inoltre esistono sia sistemi di raffreddamento per pozioni verticali che orizzontali, in base alle necessità di ogni utente.

L’ultimo intervento è quello più invasivo, quindi l’ultima spiaggia da poter provare. Si tratta di scollegare la console da tutti cavi, aprirla, pulire la parte interna e cambiare la pasta termica. È doveroso ricordare che, se ancora coperta da garanzia, aprirla ne invalida la stessa quindi è meglio rivolgersi ad un centro d’assistenza autorizzato. Se invece si desidera proseguire è buona norma conoscere un po’ di attrezzi e componenti legati all’elettronica altrimenti potrebbero verificarsi noie non da poco.

Leggi anche -> Final Fantasy VII Remake Intergrade si mostra in un trailer esteso – VIDEO

Prima di tutto si devono indossare guanti in lattice per evitare di creare ponti conduttivi. Ora servono due cacciavite, uno a stella ed uno T8 o T9, un panno asciutto e la pasta termica a base d’oro o d’argento. La meglio è quella a base ceramiche, perché ha una funzione isolante. In questo modo si elimina l’adesione irregolare tra processore e dissipatore, favorendo la trasfusione termica. Una volta eliminati i residui di pasta termica, si deve applicare quella nuova al centro del processore. Ora non resta che spalmarla seguendo la direzione dall’interno verso l’esterno. Non resta che rimontare tutto, collegare i cavi e procedere alla fase di test.

LINK UTILI

PS5 con lettore
Ps5 con lettore (screenshot YouTube)