PS5 VRR, ecco come e perché dovete attivare subito la funzione

PS5 VRR, finalmente l’attesissima funzione che rivoluzionerà il gaming su console sta arrivando. Ecco cos’è e come attivarlo subito.

L’ultimo aggiornamento firmware di PS5 porta finalmente il VRR sulla console di casa Sony. Dopo oltre un anno di attesa, infatti, la funzione che sarebbe dovuta essere implementata dal day one arriva con colpevole ritardo. Ma non per questo non verrà accolta con le braccia aperte. Ma come e perché si deve attivare questa funzione?

PS5 VRR, ecco come e perché dovete attivare subito la funzione

Cos’è il VRR. La sigla sta per Variable Refresh Rate, ed indica la tecnologia che permette di variare in modo dinamico e intelligente la frequenza di aggiornamento di un’immagine. Parlando di PS5, con queste tecnologia il vostro televisore e la vostra console verranno sincronizzati e si muoveranno in modo dinamico per confezionare un’immagine chiarissima e quasi sempre priva di artefatti e problemi. Una manna dal cielo nelle scene più complesse e concitate, tenendo lontani problemi come il tearing (l’immagine tagliata) e il frame pacing (non tutti i frame si aggiornano alla stessa velocità). Per avere un’esperienza di gioco molto più fluida e davvero next-gen, il VRR è molto importante.

Come attivare il VRR su PS5

Ora arriva la seconda domanda, ovvero come attivare il VRR su PS5. In seguito all’aggiornamento firmware della vostra console dovrete semplicemente seguire questa procedura:

VRR su PS5

Impostazioni -> Schermo e video -> Uscita video -> VRR -> selezionare AUTOMATICO

Una volta fatto questo, la funzione sarà attivata e cambierà nettamente la vostra esperienza su tutti i videogiochi che saranno compatibili con questa tecnologia. Ricordiamo che per sfruttare il VRR, e quindi affinché sia attivo, sono necessarie le seguenti condizioni.

  • Aggiornare la PS5 all’ultimo firmware
  • Avere un televisore o un monitor collegati alla propria console che abbiano il supporto alla tecnologia VRR. Se il pannello in questione non può supportare la tecnologia di cui parliamo, non avrete nessuno giovamento. Una delle discriminanti più importanti è la presenza di porte HDMI 2.1.
  • Collegare la propria PS5 al monitor/televisore con un cavo HDMI 2.1 e nella porta HDMI 2.1 dell’elettrodomestico in questione.

Intanto l’ultima patch di Elden Ring sta facendo infuriare tutti.